martedì 15 marzo 2011

Alessandro Berardi, fantasia e ricerca


Alessandro Berardi e Bau sulla Baubici

Alessandro Berardi, designer torinese (anche se lui preferisce definirsi bricoleur), ha imparato l'arte del bricolage da bambino, quando il padre gli regala il suo primo tavolo da falegname e lo inizia all'affascinante arte del "fai da te". Nel 2004 ha deciso di trasformare in lavoro la sua passione ideando e producendo oggetti e mobili di ogni tipo: mi è sempre piaciuta l'idea di pensare una cosa e poi realizzarla, vederla "uscire" dalle proprie mani è sempre un'emozione - ci racconta Alessandro seduto sul sofà di una caffetteria del centro, ai nostri piedi la sua inseparabile cagnetta Bau dorme tranquilla - mi piace pensare a nuovi modi di realizzare oggetti, cose comuni che diamo per scontate e riteniamo impossibile realizzare in modo diverso da quello a cui siamo abituati: librerie senza mensole, armadi installazione, sedie in polistirolo.

Libreria "senza mensole"
E' bello destrutturare un concetto per poi ricostruirlo; pensando a una libreria, a chi verrebbe in mente un oggetto senza mensole? Un po' installazione, un po' quadro, qui i libri sono finalmente in primo piano. E' un oggetto richiestissimo dai veri amanti della lettura, che scelgono con cura i libri preferiti da esporre - prosegue Alessandro - un altro pezzo interessante l'ho dedicato a tutti quelli che, come me, detestano spolverare i libri. Una scatola su misura e senza spazi vuoti, per accogliere i libri preferiti, li potremo prendere e riporre agevolmente senza permettere alla polvere di depositarsi.

Libreria "senza pulizie"

Guardando un oggetto mi diverto a pensare ai mille modi per smontarlo e ricostruirlo, un po' come quando da piccoli ci si divertiva a smontare i giocattoli per vedere come sono fatti. Prima di realizzare un oggetto, penso a lungo a come potrebbe essere e al modo migliore per realizzarlo e quando finalmente lo schema prende forma nella mia testa, passo alla realizzazione vera e propria.

"Letto libreria"
Uno dei pezzi di maggior successo di Alessandro Berardi, il "letto libreria" conferisce personalità a un mobile spesso banale e contemporaneamente risolve i problemi di spazio!

Cassettone- pesce, realizzato con legno di recupero a incastro 

Pesce mensola

"L'armadio esploso" ovvero il sogno di ogni fashionista! Ogni box è ideato e strutturato per dimensioni, apertura (anta, ribalta, scorrimento) e posizionamento specificatamente per un capo di abbigliamento: pantaloni, camicie, accessori, biancheria.
A volte ho un'idea precisa e mi limito a realizzarla - ci racconta Alessandro - altre volte è proprio il cliente che inconsciamente mi dà nuovi spunti. Questo pezzo, ad esempio, è nato per caso, parlando con una cliente che aveva bisogno di un armadio, le ho chiesto come fosse abituata a riporre gli abiti, così ho scoperto che teneva la maggior parte delle cose appese, piegava solo gli indumenti meno voluminosi e che avrebbe desiderato tenere separati gli abiti a seconda della tipologia, così è nato "l'armadio esploso".

Un po' lampada, un po' pianta
Vaso capovolto, finalmente il vostro balcone sarà bello fiorito anche visto dalla strada!
Oltre ad essere molto originali, i pezzi realizzati da Alessandro hanno un costo assolutamente accessibile. Mobili e oggetti di design in edizione super limitata, volendo anche progettati appositamente secondo i desideri e le esigenze del cliente, diventeranno vostri al prezzo di un mobile in serie.

Per informazioni e contatti: 
Una selezione di oggetti e mobili di Alessandro Berardi è in vendita presso la Galleria Cristiani di Piazza IV Marzo a Torino.
Per consulenze e progetti potete rivolgervi direttamente ad Alessandro all'indirizzo:
alessandroberardi@hotmail.com, oppure visitare il suo sito (clicca qui).



9 commenti:

  1. Fantastico il letto libreria!! :)

    RispondiElimina
  2. Ohh mi piace la libreria senza pulizie :) Che idea geniale!

    RispondiElimina
  3. Finalmente delle idee davvero originali!

    RispondiElimina
  4. ma è fichissimo!!!!

    RispondiElimina
  5. I'm sorry I can't read anything that you've written, but I wanted to comment and say how much i love that platform bed. It's so cool looking.

    RispondiElimina
  6. letto libreria e libreria senza mensole decisamente ok

    RispondiElimina
  7. Creazioni e idee geniali! Il letto libreri é il sogno di ogni persona che vive in un monolocale!

    RispondiElimina

Questo blog è copyright di Torino Style. Testi e fotografie, se non diversamente indicato, sono copyright degli autori o dei contributors.
Nessuna parte di questo sito, dei post e delle immagini può essere utilizzata o riprodotta senza consenso esplicito e comunque sempre citandone sempre la fonte.