lunedì 17 dicembre 2012

Talenti emergenti: Stella Artemisia

tailleur "caccia alla volpe": bolerino corto e gonna a ruota

Designer delle collezioni di Orfane30 (store imperdibile per chi capita a Torino, di cui abbiamo parlato QUI), Stella Artemisia, al secolo Stella De Bernardi, ci è subito piaciuta per la sua interpretazione della moda, sempre e comunque dalla parte delle donne. Qualche gorno fa l'abbiamo incontrata in negozio e, complice un tè caldo, qualche biscotto e l'allegra compagnia di Lara e Carla (la "scuderia" Orfane30 era al gran completo!), è stato difficile limitarsi all'intervista che in pochi minuti si è trasformata in chiacchiere a ruota libera sulla moda che vorremmo.


Giovanissima, classe 1989, Stella ha cominciato a disegnare le collezioni Orfane30 prima ancora di completare gli studi in Fashion Design al Politecnico di Milano. Orfane30, nato quasi tre anni or sono come uno spazio dedicato all'arte, alle esposizioni e alla gioielleria  (Lara e Carla sono orafe e disegnano e realizzano la collezione gioielli), ha subito dedicato un piccolo settore alla moda con una caspule collection Orfane30 limitata però a pochi pezzi. Nel giro di poco tempo le creazioni di Stella erano così richieste che la produzione è stata ampliata fino a creare una vera e propria collezione! Un successo che non stupisce vista la cura e l'attenzione che Orfane30 riserva ad ogni singolo pezzo.


Il mio punto di partenza è sempre il modello - spiega Stella - per me è molto importante non solo che l'abito sia bello ma anche che valorizzi la donna che lo indossa. Prima disegno il capo e poi, con l'aiuto di una modellista, apporto le modifiche necessarie a fare sì che stia bene a diverse tipologie di donna - prosegue Stella - una volta trovato il modello che "funziona" mi sbizzarrisco a cercare il tessuto adatto. 


 Ho una vera passione per le stoffe, a volte è proprio una fantasia particolare o un tessuto vintage ha scatenare l'ispirazione per un abito speciale!
Un altro elemento a cui presto molta attenzione è la versatilità di un capo, è un peccato avere un bel vestito che giace nell'armadio senza essere indossato perchè manca l'occasione.


Abito trasformalibile Orfane30, giacca double-face e gonna doppia che si trasforma in top.

Cerco sempre di creare modelli che, a seconda degli accessori, possano essere indossati in più occasioni, così lo stesso pezzo può essere portato al mattino in ufficio e alla sera a una cena elegante. In questo mi sono molto d'aiuto le clienti che, spiegandomi le loro esigenze, mi stimolano a trovare soluzioni nuove. 

kaftano in jersey stampato
 Un esempio è l'abito trasformabile, composto da giacca e vestitino, che può essere indossato in differenti modi così da adattarsi alla perfezione sia alla riunione in ufficio che alla cerimonia elegante. Lo stesso vale per i Kaftani che possono essere indossati, a seconda delle stagioni, come cappotto, top o abito. 


Tessuti e produzione Orfane30 sono rigorosamente made in Italy, una scelta di qualità che però spesso risulta costosa, sia per il produttore che per l'acquirente. Orfane30 ha deciso di mantenere i prezzi contenuti (scelta che non possimo che condividere n.d.r.) proprio per rendere i propri capi alla portata di tutti. 

cappottino double face in lana e peluche leopardato
Oltre alla collezione stagionale, Orfane30 realizza capi su misura che possono essere realizzati sia in atelier sia su ordinazione. Lo store on line è work in progress, chi non volesse aspettarne l'apertura può contattare Orfane30 e Stella Artemisia direttamente via mail all'indirizzo: info@orfane30.it

 

5 commenti:

  1. Grazie mille delle bellissime parole che avete scritto su di noi! Tornate a trovarci presto, un bacione

    Orfane30


    http://pensierorumoroso.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Che bel post e che bei modelli!!

    RispondiElimina
  3. Modelli stupendi, scovate sempre delle robine voi...
    Un abbraccio ad entrambe.

    RispondiElimina
  4. interessante :) soprattutto la seconda foto

    RispondiElimina
  5. Vestito rosso con fiocco nero, l'ideale per le feste.
    Brave! Vi seguo con bloglovin'!

    RispondiElimina

Questo blog è copyright di Torino Style. Testi e fotografie, se non diversamente indicato, sono copyright degli autori o dei contributors.
Nessuna parte di questo sito, dei post e delle immagini può essere utilizzata o riprodotta senza consenso esplicito e comunque sempre citandone sempre la fonte.